in , ,

Come preparare l’acqua detox aromatizzata con zero calorie

Il caldo si fa sentire e il desiderio di rinfrescarsi con bevande dissetanti è sempre dietro l’angolo. Per evitare di cadere nella tentazione di bere bevande gassate e zuccherate, dannosa per la salute e per la linea, la soluzione sono le acque aromatizzate. Ecco come prepararle.

acqua detox aromatizzata

[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]

Perchè fanno bene? acqua detox aromatizzata

Forse bisognerebbe chiedersi cosa non fa bene di queste acque detox. Sono un concentrato di salute! Innanzi tutto reintegrano i liquidi persi con il sudore e non solo, fanno parte della quota dei “2 litri al giorno”, ma con gusto.
Non contengono zuccheri aggiunti, se non l’aroma naturale di frutta, verdura, erbe aromatiche e spezie. Quindi non fanno ingrassare, anzi, aiutano a drenare liquidi in eccesso e a placare il senso di fame. Donano al nostro organismo vitamine e sali minerali in abbondanza che ci fanno stare meglio. acqua detox aromatizzata acqua detox aromatizzata

[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]
[ad id=”43″]

Le 3 ricette per ogni esigenza

Le acque detox non sono altro che infusi ottenuti da ingredienti freschi, meglio se biologici o comunque privi di pesticidi. Basta lasciare in infusione per una notte gli ingredienti in acqua e il gioco è fatto. Scegli tu la quantità di acqua e sbizzarrisciti a creare quella che ti piace di più.

Acqua depurativa

acqua detox aromatizzataPer un litro d’acqua aromatizzata depurativa ti servirà un cetriolo, che dovrai pelare, lavare e tagliare a rondelle. Un limone tagliato a fette e un pezzetto di zenzero, anch’esso sbucciato. Infine dieci foglie di menta daranno un aroma rinfrescante e tonificante. Puoi scegliere una caraffa, una bottiglia dal collo largo, quello che preferisci. Inizia disponendo il cetriolo, poi passa al limone, lo zenzero e infine i ciuffetti di menta. Versa infine l’acqua e riponi in frigo. Puoi consumare quest’acqua durante tutto il corso della giornata, non ci sono restrizioni, ma ti consigliamo di prediligerla al mattino.


Acqua digestiva

Per un litro di acqua aromatizzata dal potere digestivo prepara de ciuffetti di rosmarino, un mazzetto di finocchietto selvatico e circa 50g di fragole lavate. Inizia affettando le fragole e riponendole nella caraffa, aggiungi poi il finocchietto e il rosmarino intero. Versa l’acqua e lascia in infusione per tutta la notte in frigo. Ti consigliamo di consumare quest’acqua nel primo pomeriggio, dopo il pasto, per sfruttare le sue proprietà digestive.

Acqua antiossidante

acqua detox aromatizzataGli ingredienti per creare un’acqua antiossidante sono i primis i frutti di bosco. Il loro potere antiossidante è una garanzia. Quest’acqua è un toccasana dopo lo sport per reintegreare anche i minerali persi. Ma non solo, chi soffre di dolori alle gambe e sensazione di pesantezza troverà sicuramente sollievo. Aggiungi nella bottiglia more, lamponi e ribes per circa 60g. Per dare un aroma particolare aggiungi un lime a fettine e delle foglioline fresche di timo. Come sempre versa l’acqua e lascia in infusione tutta la notte in frigo. Puoi consumare quest’acqua tranquillamente quando vuoi, ma potrebbe essere la sera il momento migliore.

[ad id=”43″]
[ad id=”2888″]
[ad id=”2888″]

Conclusioni

Quelli che ti ho dato sono solo suggerimenti. Le acque detox possono essere preparate con qualsiasi frutto, ortaggio ed erba aromatica che preferisci. Il mix lo decidi tu. Cerca però di utilizzare sempre prodotti privi di pesticidi, meglio se biologici. acqua detox aromatizzata acqua detox aromatizzata

Continua a seguirci qui su SegretoDonna.

acqua detox aromatizzata

 

belen iannone rottura

Tra Belen e Iannone è finita: ecco le rivelazioni di Corona

avocado toast ingredienti

Avocado toast: una ricetta per ogni stagione