settembre 23, 2018

L’arte del riciclo. Come dare nuova vita alle bottiglie di plastica

Amici di SegretoDonna siamo tornati con una nuova idea per la rubrica “Come fare“. Oggi parleremo di riciclo e in particolare di bottiglie di plastica! Già recuperare materiali e ridare loro nuova vita non solo ha un impatto positivo sulla natura ma ci dà modo di dare libero sfogo alla nostra creatività. l’arte del riciclo bottiglie plastica

Chi di noi non si è trovato sommerso da bottiglie di plastica, dopo una festa, una scampagnata o semplicemente perché a volte si ammassano una sull’altra senza rendersene conto. Dovete sapere che la plastica, soprattutto quella utilizzata per le bottiglie, è un materiale  flessibile e resistente che ben si presta a diversi usi. l’arte del riciclo bottiglie plastica l’arte del riciclo bottiglie plastica

 l'arte del riciclo bottiglie plastica

 

 

Ecco qualche idea.l’arte del riciclo bottiglie plastica

Noi di SegretoDonna abbiamo stilato una lista su come riutilizzarle e creare tantissimi oggetti cool e alla moda a costo quasi zero.

 l’arte del riciclo bottiglie plastica

 

 

Eco-paletta

l'arte del riciclo bottiglie plasticaPartiamo da un uso scontato ma al quale pochi pensano. Una paletta eco-solidale. Vi basterà tagliare diagonalmente una bottiglia di plastica ed ecco che il gioco è fatto. Avrete un’ottima paletta per raccogliere la terra e dare libero sfogo al vostro pollice verde!

Vasi

Restando in tema di giardinaggio ecco un’idea semplice e creativa per creare dei simpatici ed originali vasi dove riporre fiori e piante. Tagliate il fondo di una bottiglia, fate due piccoli fori alle estremità e fate passare una corda. Ecco dei simpatici vasi da appendere al soffitto, alle pareti o nella ringhiera del vostro balcone.

Trappola per zanzare

Le zanzare, sono l’incubo peggiore per ognuno di noi! Proviamo sempre a trovare un modo per combattere le loro insopportabili punture. Se volete trovare un rimedio naturale ed economico: prendete una bottiglia di plastica grande da 1,5 litri tagliate la parte superiore poco prima del cono. Capovolgete il cono nel fusto della bottiglia ed incollate i due pezzi con della colla o del silicone. A questo punto versate all’interno un composto di acqua tiepida, mezza tazza di zucchero ed un cucchiaino di lievito.  Attratte dall’anidride carbonica che si sprigiona dal lievito a contatto con lo zucchero, le zanzare entrano nella bottiglia pensando che vi sia del cibo e non possono più uscirne. Et voilà problema risolto.

Organizer

l'arte del riciclo bottiglie plasticaSiete delle appassionate del fai da te? Da oggi potrete avere dei contenitori personalizzati e a costo zero dove posare chiodi, bulloni e viti. Come fare? Semplice! Tagliate a metà le bottiglie di plastica e il gioco è fatto. Le più creative possono anche colorarle usando dei colori a smalto o degli acrilici. Allo stesso modo potrete creare dei porta candele o dei portagioie. Scegliete la bottiglia della grandezza che più vi serve e date sfogo alla vostra fantasia.

Formine per biscotti

In cucina l’arte del riciclo non si ferma ai fornelli! Potete adoperare il fondo delle bottiglie di plastica e riutilizzarle come formine per i biscotti o per la pasta sfoglia.

Imbuto

Dovete travasare qualcosa e non trovate l’imbuto? Niente paura armatevi di forbici e penna. Prendete una bottiglia di plastica della grandezza che vi fa più comodo, tagliate via la base. Se però avete difficoltà perché la bottiglia dove dovete versare il contenuto è stretta niente paura! Prendete una penna, togliete la cannula dell’inchiostro e tagliate la parte più stretta. A questo punto con il trapano fate un buco sul tappo della bottiglia stando attente che il diametro sia leggermente inferiore rispetto al foro che avete fatto. Infilate quest’ultima nel foro e fissate il tutto con della colla o del silicone.

Vi piace organizzare cene con gli amici o amate decorare la vostra casa?

Questo richiede un po’ più di tempo quindi se siete degli appassionati di bricolage ecco a voi delle idee davvero interessanti. Occorrente: 1 bottiglia di plastica, colla a caldo e passamaneria( per i non addetti ai lavori sarebbero bottoni, fili, perline, insomma avete capito).

Scatole portaoggetti

Tagliate il fondo della bottiglia.  Cercate di tagliare dall’alto verso il basso il corpo della bottiglia fino a creare 5 punte. Ripiegatele su se stesse. Chiudete con un nastro colorato e il gioco è fatto.

Portaoggetti o segnatavola a forma di mela

Tagliate due fondi di bottiglia metteteli uno dentro l’altro, fate un piccolo foro nella sommità di uno, mettete il picciolo decoratelo con delle foglioline e il gioco è fatto. Allo stesso modo potete creare degli astucci unendo con della colla a caldo delle cerniere colorate.

Salvadanaio a forma di maialino

l'arte del riciclo bottiglie plasticaInfine per i più piccoli ecco il salvadanaio. Prendete una bottiglia tagliatela in due. Unite la parte più stretta con quella più larga (in modo da ricreare la pancia del maialino). Adesso munitevi di vernice spray, pennarelli e cartoncini colorati. Il tappo della vostra bottiglia sarà il naso non vi resterà che disegnare gli occhi, la bocca, aggiungere all’altra estremità una cordicella per creare la coda e coloratelo di un bel rosa. Potete anche aggiungere con del cartoncino le zampette che applicherete sul fusto della bottiglia con della colla a caldo. Fate un piccolo foro sul dorso in modo da poterlo riempire con le paghette settimanali. Stesso procedimento per creare tanti altri animaletti colorati, pinguini, cani gatti coccinelle.

 

Noi di SegretoDonna vi abbiamo dato alcune idee creative per riciclare le bottiglie di plastica creando oggetti esclusivi a costo quasi zero. Adesso tocca a voi dare sfogo alla vostra fantasia. l’arte del riciclo bottiglie plastica l’arte del riciclo bottiglie plastica

 

Odiami_tu

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi